Crema, 1 gennaio 2018 - Capodanno nel segno dei ladri. Due colpi tra le 23.30 e le 2.30 della notte di Capodanno, nel Cremasco. Intorno alle ore 23:50 i militari della stazione di Crema hanno effettuato un sopralluogo presso l'abitazione di un operaio 47enne di Quintano: poco prima qualcuno si è inotlrato nella casa, approfittando dell'assenza dei titolari. I ladrisono passati dalla porta finestra, hanno puntato dritto alla cassaforte a muro asportando il contenuto, ancora da quantificare. A lanciare l'allarme sono stati i vicini di casa che hanno notato i ladri, che tuttavia sono riusciti a fuggire prima dell'arrivo dei carabinieri. Intorno alle 2.30 altro colpo a Casaletto Vaprio presso l'abitazione di una casalinga 41enne. I ladri approfittando dell'assenza dei padroni di casa, si sono introdotti mediante l'effrazione di una finestra: il botttino si aggira sui tremila euro, tra denaro contante e monili in oro. Su entrambi i furti indagano i carabinieri di Vailate.