Brescia, 11 novembre 2017 - Brescia batte Posillipo per 12 a 5 e resta in testa alla classifica di serie A a punteggio pieno. Nell'impianto di casa le calottine di Sandro Bovo faticano nelle prime battute dell'incontro e all'inizio della seconda frazione vanno sotto di due con Posillipo avanti per 4 a 2. A quel punto Brescia si sveglia e tra la seconda parte del secondo periodo e il terzo infila un parziale di 5 a 0 (due gol di Rizzo di cui uno su rigore, Vukcevic, Manzi e Christian Presciutti) che di fatto indirizza la sfida. Posillipo per 14 minuti non riesce a trovare la porta di Del Lungo, ottima anche la fase difensiva di Brescia che impedisce agli avversari di fare male, e Brescia può quindi affondare il colpo. Nell'ultima frazione l'An buca altre 5 volte la porta avversaria arrotondando il risultato sul 12 a 5 finale.

AN BRESCIA-POSILLIPO 12-5 (2-2, 3-2, 2-0, 5-1)
An Brescia: Del Lungo, Guerrato 2, C. Presciutti 2, Manzi 1, Paskovic, Rizzo 2,  Guidi 1, Nora, N. Presciutti, Bertoli, Janovic 1, Vukcevic 3, Morretti. All. Bovo
Posillipo: Negri, Cuccovillo 1, Ramirez 1, Foglio, G. Mattiello 2, Russo, Iodice, Rossi, Briganti, Calì, Plumpton, Saccoia 1, Sudomlyak. All. Brancaccio
Arbitri: Carmignani e D’Antoni
Note: Spettatori: 500. Usciti per limite di falli: Ramirez e Rossi (Posillipo). Superiorità numeriche: An Brescia 4/11 più un rigore, Posillipo 2/5.