Brescia, 12 settembre 2017 - Per l'AN Brescia si avvicina il momento di dare il via alla nuova stagione. L'allenatore Sandro Bovo traccia con idee chiare i progetti e gli obiettivi per il nuovo anno del Settebello bresciano: "E' arrivata l'ora di ripartire - dice il tecnico biancazzurro - e noi siamo intenzionati a farlo con determinazione ed entusiasmo. Vogliamo essere competitivi su tutti i fronti. Gli acquisti che la società è riuscita ad effettuare sono tutti di alto livello. Janovic è un top player assoluto, Vukcevic ha tutte le carte in regola per fare decisamente bene e Guidi è un giovane che mi è sempre piaciuto molto. Rispetto all'anno scorso abbiamo acquisti qualcosa in più nel reparto avanzato, mentre in difesa dobbiamo trovare la giusta integrazione per compensare la partenza di Randjelovic, un elemento che nell'economia del nostro gioco aveva un peso consistente. Sin dal primo giorno di raduno abbiamo lavorato duramente con l'intento di riuscire a migliorare rispetto alla passata stagione. L'obiettivo, mentre ci apprestiamo ai nastri di partenza, è giocare alla pari con tutte le migliori formazioni sia in Italia (dove l'AN rilancerà ancora una volta la sua sfida alla corazzata Recco, ndr) che in Europa. Vogliamo essere protagonisti e dire la nostra sino in fondo. Certo, molto dipenderà dagli equilibri che riusciremo a trovare e dalla crescita dei nostri giovani. Giocatori come Guerrato, Manzi, Morretti e lo stesso Guidi hanno qualità e potenzialità importanti, mi aspetto che offrano una spinta preziosa a tutta la squadra".