Palazzo Omodei a Cusano Milanino
Palazzo Omodei a Cusano Milanino

Cusano Milanino (Milano), 4 maggio 2018 - Può apparire incredibile, ma tutti i cusanesi nati intorno al Duemila potrebbero non aver mai visto la piazza Cavour. Eppure esiste e si affaccia su Palazzo Omodei, rappresentando uno dei luoghi più pittoreschi di Cusano Milanino. Il fatto è che dal 2002 quella piazza è completamente sbarrata da un cantiere infinito che non ne ha mai mostrato il volto. Finalmente a fine maggio il brutto incantesimo dovrebbe terminare. Entro quella data, infatti, dovrebbero terminare i lavori di riqualificazione dell’area antistante Palazzo Omodei, restituendo alla città uno dei pezzi più pregiati del suo territorio.

A dieci mesi dall’avvio, nel cantiere i lavori fervono e anche il sindaco Lorenzo Gaiani è fiducioso che entro i primi giorni d’estate la piazza tornerà ad essere frequentata dai cittadini nella sua nuova veste. Ci saranno vialetti, aiuole e panchine. Il progetto prevede la realizzazione di una piazza molto verde, con prati solcati da vialetti e da un viale di collegamento tra via Matteotti e via Omodei. Ci sarà spazio per un’area dedicata al gioco dei più piccoli. «I cusanesi più giovani non hanno mai visto piazza Omodei – osserva Gaiani – perché è chiusa da troppo tempo, ma finalmente riusciremo a restituirla alla città. Sarà una piazza verde e molto funzionale che ci auguriamo sia fruibile e accogliente».

L'intero appalto,, che fa parte del primo lotto di completamento di Palazzo Omodei, ha un valore di 380mila euro e prevede anche il completamento del parcheggio sotterraneo dove sono stati ricavati 39 posti auto. Quel parcheggio era stato realizzato solamente per l’80% nei precedenti appalti, che si erano bloccati con il fallimento dell’impresa che doveva occuparsi della riqualificazione di Palazzo Omodei. Ora il Comune ha dato mandato per l’esecuzione delle opere di rifinitura e di montaggio degli impianti elettrici, compreso un ascensore che collega il piano interrato con la piazza sovrastante.

Il parcheggio sarà completato ma rimarrà chiuso per i prossimi mesi in attesa che l’amministrazione valuti la gestione più favorevole alla comunità. «Stiamo completando le fasi di appalto anche per la riqualificazione di via Omodei. In pochi mesi partiremo con i cantieri per ammodernare anche quel tratto di strada, importante sia per il commercio sia per i residenti».