Il gol di Mario Balotelli
Il gol di Mario Balotelli

Monza, 20 febbraio 2021 - La visita di Berlusconi a Monzello ha portato bene eccome al Monza. La squadra di Brocchi, pur soffrendo, batte il Chievo al Bentegodi e consolida il secondo posto in Serie B a meno 3 dalla vetta sempre di proprietà dell’Empoli fermato sull’1-1 dal Pisa. Proprio dal ko contro i toscani doveva riscattarsi la formazione biancorossa, priva di Boateng (sostituito da D’Alessandro) e con Pirola all’esordio dall’inizio nel giorno del diciannovesimo compleanno al posto di Bettella.

Il gol di Balotelli al 60’, di testa su cross calibrato alla perfezione di Donati, arriva a coronamento di una ripresa nella quale il Monza aveva rimesso in pista una partita che nel primo tempo aveva invece regalato tanta sofferenza a Galliani in tribuna. Prima il rigore non concesso al Chievo per mani di Pirola, poi il gol annullato a Margiotta per fuorigioco dubbio rischiavano di incanalare su un binario sfavorevole il big match. È servita quindi la forza dei singoli per rimettere in piedi la sfida del Bentegodi.

Proprio Supermario aveva ricevuto alla vigilia attenzioni particolari da Berlusconi, in visita per la prima volta a Monzello: a lui il presidente aveva chiesto di sfruttare tutte le sue grandi qualità cercando e centrando la porta. La risposta del numero 45 non si è fatta attendere. Ora una settimana per preparare la sfida al Cittadella nella quale servirà consolidare la zona Serie A. E non è da escludere che l’ospite d’eccezione all’U-Power Stadium possa portare il nome di Silvio Berlusconi.



 

IL TABELLINO

 
Chievo Verona (4-4-2): Semper; Mogos, Leverbe, Rigione, Cotali; Ciciretti (71' Di Gaudio), Palmieri, Obi (79' Viviani), Garritano (51' Canotto); Margiotta (71' Djordjevic), De Luca (79' Fabbro). A disposizione: Seculin, Vaisanen, Ghigliotti, Pavlev, Zuelli, Giaccherini, Bertagnoli. All.: Aglietti.
 
Monza (4-3-3): Di Gregorio; Donati, Bellusci, Pirola, Carlos Augusto; Frattesi, Scozzarella (66' Barberis), Barillà (83' D'Errico); D'Alessandro (61' Diaw), Balotelli (66' Gytkjaer), Dany Mota. A disposizione: Lamanna, Bettella, Anastasio, Scaglia, Sampirisi, Armellino, Colpani, Ricci. All.: Brocchi.
 
Arbitro: Sacchi di Macerata.
 
Marcatori: 60' Balotelli.