Bernareggio, palpeggia la nipote di 14 anni: nonno orco condannato a 6 anni

L'uomo, 67enne, si era avvicinato alla ragazza adolescente mentre stava riposando nel letto matrimoniale dell'abitazione dei nonni

Tribunale (Foto archivio)

Tribunale (Foto archivio)

Bernareggio (Monza Brianza), 10 Gennaio 2023 - La gip del Tribunale di Monza Angela Colella ha condannato a 6 anni di reclusione con il rito abbreviato un nonno di 68 anni accusato di atti sessuali nei confronti della nipote di 14 anni. I fatti contestati risalgono al dicembre del 2022.

L'uomo, 67enne, italiano, si era avvicinato alla ragazza adolescente mentre stava riposando nel letto matrimoniale dell'abitazione dei nonni e l'aveva palpeggiata strusciandosi addosso. La nipote si era alzata ed era uscita velocemente di casa per poi chiamare la mamma, nuora del 67enne e raccontarle l’accaduto. Insieme erano poi andate a presentare denuncia ai carabinieri.

L'uomo era stato arrestato lo scorso maggio dai militari della stazione dell’Arma di Bernareggio che hanno dato esecuzione a un’ordinanza di applicazione della misura cautelare emessa dal Tribunale di Monza su richiesta della Procura della Repubblica monzese. Il nonno era finito in carcere, dove si trova tuttora.