James Nunnally, miglior realizzatore con 19 punti
James Nunnally, miglior realizzatore con 19 punti

Milano, 20 maggio 2019 - L'Armani Exchange è ancora viva, si prende il punto dell'1-1 fermando Avellino 76-61 con una grande prestazione difensiva. Ancora priva di James e Nedovic, l'Olimpia si aggrappa al talento offensivo di Nunnally e Jerrells che fanno una gara di sostanza mettendo insieme 37 punti in coppia, praticamente la metà della squadra. Quel che balza all'occhio, però, è che la difesa è finalmente concreta con giocatori che si aiutano ben di più del solito. E da qui Milano dovrà partire per sbancare a partire da mercoledì il PalaDelMauro (in campo alle 20.30 per gara 3).

false

All'inizio i biancorossi appaiono spaventati, segnano solo 13 punti con 5/17 al tiro, mentre Avellino azzanna la partita (13-18). Nel secondo periodo l'AX scaccia via i fantasmi attaccando a tutto campo con Nunnally che sale in cattedra con 11 punti in 10', mentre Avellino perde Ndiaye per infortunio. Così cambia la faccia del match sul 42-30 firmato sulla sirena da un positivo Della Valle. Nella ripresa la difesa dell'Olimpia diventa un muro, subisce solo 4 punti in 6', così quando Nunnally segna ancora dalla media scappia via sul 50-34. Avellino non demorde e a inizio quarto periodo riprende a correre e preoccupare Milano quando Silins riaccende la gara (59-51 al 32'). La risposta Olimpia è glaciale, prima Jerrells poi Kuzminskas, due volte, sparano dall'arco per riportare l'AX in controllo (68-53 al 34') e fondamentalmente chiudere la partita.  

ARMANI EXCHANGE MILANO-SIDIGAS AVELLINO 76-61
13-18; 42-30; 58-44
MILANO: Della Valle 4, Micov 12, Musumeci ne, Fontecchio, Tarczewski 8, Kuzminskas 6, Cinciarini 2, Nunnally 19, Burns 2, Brooks 5, Jerrells 18, Omic ne. All. Pianigiani
AVELLINO: Udanoh 8, Young 9, Guariglia ne, Filloy, Campani, Silins 6, Campogrande 2, Harper 13, D'Ercole, Sykes 23, Spizzichini, Ndiaye. All. Maffezzoli
Note: Tiri da 2: MI 17/38, AV 16/37; Tiri da 3: MI 10/30, AV 6/20; Tiri liberi: MI 12/18, AV 11/14; Rimbalzi: MI 43 (Tarczewski 8), AV 36 (Young 12); Assist: MI 12 (Jerrells 4), AV 9 (Harper 3).