Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
3 giu 2022

Milan, un rinforzo per reparto. Da decidere il futuro di Ibrahimovic

Piacciono Botman e Renato Sanches, entrambi del Lille: i due giocatori sono nel mirino dei rossoneri già dall'inverno

3 giu 2022
m.t.
Sport
Ibrahimovic
Ibrahimovic
Ibrahimovic
Ibrahimovic

Il futuro di Zlatan Ibrahimovic è ancora in bilico. L'attaccante svedese, fresco campione d'Italia con il Milan, si è di recente operato per ricostruire il legamento crociato anteriore dopo i problemi al ginocchio patiti nella seconda parte della stagione. A 41 anni da compiere a ottobre, l'attaccante dovrà confrontarsi con un infortunio di grave entità, che presuppone uno stop di 7-8 mesi. Nei prossimi giorni dovrebbe incontrare Paolo Maldini e Frederic Massara per capire se e con quali modalità restare in rossonero. Potrebbe ancora fare parte della rosa milanista, magari con un contratto legato alle prestazioni, in modo da non andare a colpire in maniera importante un bilancio che anche nel passaggio da Elliott a RedBird sarà tenuto sott'occhio nel segno della sostenibilità.
Il Milan agirà certamente sul mercato alla ricerca di elementi che possano rafforzare ulteriormente la rosa campione d'Italia. Bisogna sostituire Frank Kessié, che ha deciso di accasarsi a parametro zero al Barcellona. Probabilmente verrà acquistato anche un difensore centrale, visto che Romagnoli è in scadenza (non rinnoverà) e Kjaer è reduce da un lunghissimo stop. Alcuni obiettivi sono quelli che già la dirigenza aveva fissato a gennaio, prima che la proprietà decidesse di rimandare all'estate gli investimenti più onerosi. In mezzo alla retroguardia si parla da tempo dell'olandese Sven Botman, 22 anni, uno dei pilastri del Lille che una stagione fa riuscì nell'impresa di strappare il campionato francese al Paris Saint-Germain. Servono 30 milioni di euro (questa la richiesta dei transalpini), ma c'è la volontà del calciatore di fare un passo in avanti in carriera. Anche a centrocampo la pista porta alla stessa squadra, il Lille. Il giocatore che potrebbe prendere posto in mediana è Renato Sanches, campione d'Europa con il Portogallo nel 2016 quando ancora non aveva compiuto 19 anni. È poi passato attraverso una serie di vicissitudini e si è rilanciato proprio in Francia, dove è tornato a livelli importanti.
Non c'è invece necessità di passare attraverso trattative con il club per tesserare Divock Origi: il belga, che lo scorso autunno ha segnato proprio al Milan in Champions League, è in scadenza con il Liverpool e spera di trovare nella Milano rossonera lo spazio che non è mai riuscito a ritagliarsi nei Reds.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?