Sorpresi a rubare nelle auto dei clienti della trattoria, arrestati due ventenni a Milano

Via Monluè, in seguito alla segnalazione dei furti nel parcheggio del ristorante, i poliziotti si sono appostati e hanno colto in flagranza i ladri

Armati di quali punte da trapano, chiavi inglesi, forbici rompevano i finestrini delle auto in sosta nel parcheggio di una trattoria e, approfittando dell’assenza dei proprietari, razziavano tutto quello che trovavano nell’abitacolo delle vetture. Due giovani, un 19enne e un 20enne sono stati arrestati dalla polizia per tentato furto aggravato in concorso, dopo essere stati sorpresi a rubare in un'auto parcheggiata nella zona industriale vicino a una trattoria di via Monluè, nella zona industriale C.a.m.m, a ridosso della tangenziale Est.

La polizia dopo aver ricevuto alcune segnalazioni per furti e rapine ha predisposto un servizio di controllo e martedì, verso le 14.30, i poliziotti hanno notato una vettura che dopo alcune manovre nei pressi del parcheggio della trattoria, si è fermata. Dall’auto è sceso un uomo incappucciato che ha raggiunto una berlina sportiva posteggiata lì e, dopo aver rotto il finestrino ha aperto lo sportello e si è intrufolato all’interno. I poliziotti si sono avvicinati per bloccare l’uomo che, accortosi della loro presenza, è corso verso l’auto dove c’era il complice che ha provato a fuggire.

Subito bloccati dai poliziotti, i due giovani sono stati arrestati per tentato furto aggravato. Nella loro vettura, gli agenti hanno rinvenuto numerosi attrezzi usati per forzare le portiere o rompere i finestrini ma anche torce e guanti da lavoro. Alla guida si trovava il 19enne, che è risultato sprovvisto di qualsiasi titolo per condurre il veicolo, risultato cancellato d’ufficio dal PRA e per questo sottoposto a fermo amministrativo. I poliziotti hanno, quindi, poi informato il 59enne possessore dell’auto di quanto accaduto al suo veicolo mentre si trovava impegnato in un pranzo di lavoro nel locale di via Monluè.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro