Rosate, in casa 20mila euro in banconote e droga: arrestato 39enne

Trovati due panetti di hashish per un totale di oltre due etti di sostanza, quattro dosi di cocaina e oltre venti grammi di marijuana

Il materiale sequestrato dai carabinieri

Il materiale sequestrato dai carabinieri

Rosate (Milano) –  Un 39enne italiano con precedenti è stato arrestato in flagranza per detenzione ai fini di spaccio. L’uomo è sorpreso in casa dai carabinieri con droga e quasi 20mila euro in banconote di piccolo taglio. Nell'appartamento dell'uomo a Rosate, in particolare, sono stati trovati due panetti di hashish per un totale di oltre due etti di sostanza, quattro dosi di cocaina e oltre venti grammi di marijuana.

Il denaro, 19.325 euro totali, era diviso in banconote da 50 e 20 euro. In casa - fanno sapere i carabinieri in una nota - è stato trovato e sequestrato anche materiale per il confezionamento. Il 39enne è stato sottoposto agli arresti domiciliari in attesa dell'udienza di convalida, in cui - riferisce la nota - è stata applicata nei suoi confronti la misura dell'obbligo di dimora. Tutto il denaro ritrovato è stato sequestrato. 

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro