Crema (Cremona), 8 aprile 2018 - Sconfitta di misura per la Bustese Milano City sul campo del Crema. Al Voltini sono i bianconeri di Bressan a trionfare per 1-0 grazie a una rete di Gomez nella ripresa. I granata escono sconfitti dopo aver disputato una partita comunque ordinata e gagliarda, sfiorando più volte il vantaggio specialmente nei primi quarantacinque di gioco. Resta comunque un ko amaro per i ragazzi di Cusatis che rimanda i discorsi di matematica salvezza alle ultime quattro sfide, in un rush finale ancora tutto da giocare. Sono i padroni di casa a partire subito forte alla ricerca dell’immediato vantaggio. Al 15’ ci prova Pagano, ma la sua conclusione è ben disinnescata da Sommariva. Passano tre minuti e il colpo di testa di Bahirov fa tremare i granata, ma si perde di poco a lato. La Bustese Milano City inizia a prendere in mano le redini del match dalla mezz'ora e si rende pericolosa con una girata di capitan Santonocito a fil di palo. Al 33’ gigantesca occasione per gli ospiti: il mancino di Frulla colpisce il legno, sulla respinta arriva Orchi che a colpo sicuro trova la ribattuta sulla linea di un difensore del Crema.

Nella ripresa il nervosismo la fa da padrone, con le due squadre che faticano a trovare il giusto ritmo e a creare vere occasioni da gol. I padroni di casa, però, sembrano crederci di più e al 24’ vanno vicino alla rete in mischia. E quando la partita sembra avviarsi verso il pareggio ecco l’1-0 del Crema: al 35’ il neo entrato Gomez su azione da corner buca Sommariva con preciso colpo di testa. Cusatis prova a dare la scossa ai suoi con una girandola di cambi, ma l’unica occasione per il pareggio arriva nei minuti di recupero con una punizione di Torregrossa che si perde sul fondo sfiorando il palo. La Bustese Milano City resta per il momento al nono posto nel girone B a quota 42 punti, avvicinato dal Crema ora a sole due lunghezze. Prossimo appuntamento per i granata domenica 15 aprile al Battaglia contro i trentini del Dro.