Il Concordia Robecco
Il Concordia Robecco

Robecco sul Naviglio (Milano), 16 luglio 2019 - Il Concordia Robecco è pronto a rinascere. La retrocessione in Seconda categoria dello scorso anno è ormai alle spalle in casa azzurra, tanto che la società del presidente Aldo Labate si è già attivata per costruire una rosa di qualità che possa lottare immediatamente per tornare nel torneo che più compete al club. A guidare la Prima squadra ci sarà il giovane Damiano Mazza, che accantonati i quattro anni con la Juniores del Corbetta con cui la scorsa stagione ha conquistato il campionato, ha deciso di scommettere proprio sul Concordia. "Ho trovato un progetto importante in un club voglioso di ripartire immediatamente - afferma il tecnico durante la presentazione presso il Centro sportivo azzurro -. Una società organizzata e strutturata con figure competenti in ogni ruolo. Qui a Robecco ci sarà l'opportunità per fare calcio in un certo modo e nel mio piccolo cercherò di dare un contributo di primo livello".

Il Concordia si è affidato a un allenatore alla sua prima esperienza con i “grandi”, che sarà però supportato da un ds navigato come Fabrizio Testa in grado di allestire una rosa con elementi di categoria superiore capaci di competere con le migliori compagini; a collaborare con il club azzurro ci sarà inoltre una figura storica per Robecco sul Naviglio, ovvero l'ex Inter, Pisa e Cremonese Walter Viganò. "L'obiettivo è raggiungere quantomeno i playoff - rivela Mazza -. Vincere poi non è mai facile e dipende da diversi fattori, ma la squadra mi sembra ben assortita; il giusto compromesso tra gioventù ed esperienza che può rivelarsi decisivo ai fini del risultato. Poi toccherà al sottoscritto trasmettere quella voglia di lottare su ogni pallone fino all'ultimo minuto, il tutto per il bene del gruppo e non del singolo". "La società è sana, tanto che il settore giovanile vanta tutte le categorie dai Primi Calci alla Juniores con oltre 200 tesserati - spiega il ds Testa -. In più è partito il percorso di affiliazione con il Torino FC che permetterà di avere un miglioramento notevole a livello di qualità sia per i ragazzi che per i nostri tecnici".

Questa la rosa del Concordia. Portieri: Sala, Redaelli. Difensori: Nosotti, Ruggieri, Fiameni, Oldani, Ticozzi, Colombo, Catenazzi, Radice. Centrocampisti: Radaelli, Martino, Riccardi, Netti, Rossini, Rosti, Parini. Attaccanti: Tallarita, Ronzio, Lorenzo, Nosino S., Rossi, Bisognoso, De Sogus, Nosino M.