David Speziale in azione
David Speziale in azione

Lecco, 8 aprile 2019 - Il Lecco si conferma squadra fuori categoria e nonostante la vittoria già acquisita del campionato si impone 3-1 in casa contro il Milano City BG. Troppo netto il divario tra le due compagini lombarde, con i granata che timidamente provano a opporsi ai blucelesti arrendendosi solamente nel finale. Inutile la rete di Molinari, arrivata dopo il raddoppio dei padroni di casa. Uno stop che pesa sulla classifica del Milano City BG, complice anche le vittorie di Arconatese e Stresa: la squadra di Rossi, sempre in zona playout, ora vanta quattro punti di vantaggio sugli oroblù e nove sui piemontesi.

Il match si apre con il Lecco che appare tutt'altro che rilassato: al 3' Capogna centra la traversa di testa su cross di Lisai. Al 18' ancora la formazione di Gaburro a un passo dal vantaggio, ma la ribattuta di Merli Sala viene respinta sulla linea da Molinari. Il muro granata cede però al 29', quando Selvatico lancia erroneamente Moleri in contropiede: con un'azione personale il centrocampista trafigge Frigione per l'1-0. Lecco padrone del campo che al 44' sfiora il raddoppio, ma Capogna trova il suo secondo legno della gara.

Inizia la ripresa e il copione non muta, con i blucelesti che costringono sulla difensiva il Milano City BG. Al 9' si conferma la giornata no di Capogna che di testa colpisce nuovamente la traversa. I ragazzi di Rossi provano a prendere campo, approfittando del leggero rilassamento del Lecco e al 20' centrano il legno con un'incornata di Pupeschi. Al 31' però Pedrocchi si esalta dal limite con un calcio piazzato che buca Frigione e firma il 2-0. Passano tre minuti e al 34' i granata accorciano le distanze in mischia con Molinari, lasciato completamente libero in area piccola. Un lampo nel buio perchè nel finale è sempre il Lecco a rendersi pericoloso col neo entrato Fall. Il 3-1 si concretizza al 47', quando ancora Pedrocchi realizza la propria doppietta personale con un preciso colpo di testa. Prossimo appuntamento per il Milano City BG domenica 14 aprile al battaglia nel decisivo derby contro l'Arconatese.