Quotidiano Nazionale logo
27 gen 2022

"Green pass? In primavera non servirà più", la speranza dell'infettivologo Matteo Bassetti

Se Omicron diventa endemica e la vaccinazione coprirà buona parte della popolazione

L'infettivologo Matteo Bassetti
L'infettivologo Matteo Bassetti

Genova, 27 gennaio 2022 - Fino a quando avremo bisogno del Green pass? E in ogni caso quanto durerà la certificazione verde dopo la terza dose? Domande che molti italiani si fanno e che, visti i dati dei contagi in, seppur lento, miglioramento si spera possano trovare delle risposte positive. In particolare Matteo Bassetti, direttore della Clinica di Malattie infettive all'ospedale San Martino di Genova, ritiene plausibile un progressivo allentamento dele restrizioni.

La possibilità che si arrivi ad una proroga "illimitata del green pass" per chi è vaccinato con tre dosi "è una prova di buon senso soprattutto nel momento in cui non sappiamo se e come si farà la quarta dose. Mi auguro che con la primavera non ci sia più necessità del green pass perché saremo arrivati a una copertura vaccinale tale che non ce ne sarà più bisogno". Le parole utilizzate da Matteo Bassetti, commentando la possibilità che il Governo intervenga sulla durata del certificato verde prorogando oltre i sei mesi della validità per chi ha ricevuto il booster.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?