Una gazzella dei carabinieri
Una gazzella dei carabinieri

Cremona, 16 novembre 2019 -  A Trescore Cremasco, in provincia di Cremona, una bega condominiale è finita in rissa, ed è stato necessario l'intervento di carabinieri e 118. Tutto è nato quando una coppia di cittadini indiani, marito e moglie, si sono lamentati con i vicini, quattro connazionali, chiedendo loro di abbassare la voce. Anziché moderare i toni, i quattro hanno aggredito i coniugi. La situazione è quindi degenerata in rissa. Sul posto sono intervenuti i carabinieri e soccorritori del 118. Un uomo, portato in ospedale per le contusioni, ha ricevuto una prognosi di venti giorni. Cinque persone sono state denunciate per rissa aggravata