Quotidiano Nazionale logo
6 apr 2022

Serie B, il Brescia torna da Pisa con un punto che non soddisfa

La squadra di Corini cerca con maggiore continuità il risultato pieno in casa dei nerazzurri dei tanti ex (Torregrossa, Caracciolo, Benali e Lucca, oltre a Marsura non entrato), ma deve accontentarsi di un pareggio 

luca marinoni
Sport
Pisa - 06/04/2022 - Pisa vs Brescia 2°tempo
Nella foto:   SIBILLI ( foto Cappello / Valtriani ).
Pisa-Brescia

Brescia - Il Brescia non riesce a fare suo il duello in alta quota in casa del Pisa e torna a -4 dalla zona promozione diretta quando mancano solo cinque giornate al termine della stagione regolare. Nonostante la buona partenza dei toscani, soprattutto nel primo tempo sono le Rondinella a cercare il risultato pieno con maggiore coraggio e concretezza. Le occasioni non mancano alla squadra di Corini, ma la rete difesa da Nicolas rimane inviolata, complici alcuni felici interventi del portiere nerazzurro e l’attento lavoro in copertura della retroguardia toscana.

Dopo aver speso molto durante i primi 45’, nella ripresa la compagine biancazzurra rallenta un po’ il ritmo, ma sono sempre gli ospiti a tenere maggiormente le redini del gioco, anche se il Pisa, dal canto suo, cerca di aumentare i giri del proprio motore. Il punteggio rimane bloccato sullo 0-0 e il finale è ancora di marca bresciana, con le Rondinelle che cercano di sfruttare gli ultimi minuti in superiorità numerica per l’espulsione di Lucca. Il risultato, comunque, non cambia e il triplice fischio dell’arbitro sancisce un pareggio che serve a poco per la volata-promozione di entrambe le contendenti, visto che le prime tre della classifica in questa giornata infrasettimanale sono riuscite a viaggiare a pieno ritmo.

Pisa-Brescia 0-0 (0-0)

Pisa (4-3-1-2): Nicolas 6,5; Birindelli 6, Leverbe 6,5, Caracciolo 6,5, Beruatto 6; Benali 6 (24’ st Sibilli 6), Nagy 6, Marin 6,5 (41’ st Toure sv); Gucher 6 (15’ st Mastinu 6); Torregrossa 6 (15’ st Lucca sv), Puscas 6 (24’ st Cohen 6). A disposizione: Livieri, Berra, Hermannsson, Siega, Masucci, De Vitis, Marsura. All: Luca D’Angelo 6.

Brescia (4-3-1-2): Joronen 6; Sabelli 6 (31’ st Karacic 6), Cistana 6,5, Adorni 6, Pajac 6,5; Bisoli 6,5 (41’ st Tramoni sv), Van de Looi 6, Proia 6 (1’ st Bertagnoli 6,5); Lèris 6 (28’ st Jagiello 6); Moreo 6,5, Ayè 6 (28’ st Bianchi 6). A disposizione: Andrenacci, Perilli, Papetti, Mangraviti, Huard, Behrami, Bajic. All: Eugenio Corini 6,5.

Arbitro: Alberto Santoro di Messina 6.

Reti: ---.

Note: ammoniti: Moreo, Cistana, Beruatto, Karacic – espulso: 39’ st Lucca (gioco pericoloso) – angoli: 2-4 – recupero: 1’ e 3’ – spettatori: 7.300 circa.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?