Bergamo, 7 ottobre 2017 - Attimi di paura al Giro di Lombardia, classica di ciclismo che si corre sulle strade lombarde partita questa mattina da Bergamo con arrivo a Como. Il ciclista belga Laurens De Plus è stato protagonista di una terribile caduta mentre stava percorrendo la discesa del Muro di Sormano, a circa 40 km dall'arrivo. Il corridore della Quick-Step Floors ha sbagliato una curva ed è finito oltre il guard rail, volando giù nella scarpata. Immediato l'intervento del soccorso medico. 

 Un tweet della Quich-step Floors ha riportato un po' di serenità. "Abbiamo solo parlato con LaurensDePlus - scrive, sul proprio account ufficiale il team - che fortunatamente non ha nessuna ferita grave, dopo l'incidente precedente ed è sulla sua strada per l'ospedale". Il corridore, secondo una prima diagnosi, ha delle ferite lacero-contuse, in particolare alla gamba destra, ma non avrebbe mai perso coscienza.