Novate Milanese (Milano), 9 gennaio 2018 - Lunedì mattina particolare per molte attività novatesi e per i cittadini, per la mancanza di energia elettrica dalle 9 alle 11.30, a causa di alcuni lavori sugli impianti. A comunicarlo è stata l’azienda E-distribuzione della zona di Monza, attraverso un volantino dato ai negozianti giovedì scorso. Le reazioni sono state diverse: chi ha accettato, chi ha preferito tenere chiuso e chi si è arrabbiato. Diversa la reazione dei cittadini che, non sapendo nulla, hanno girato diverse vie, prima di trovare un bar in grado di fare un caffè. Le vie coinvolte sono state: via Garibaldi dal 3 al 5, dal 17 al 19 e il civico 29; via Repubblica 6, 10, 64, 1 e dal civico 11 al 13; piazza della Chiesa dal 22 al 24, 7 e 25; via Bonfanti dal 4 al 14, via Madonnina 3a, via Matteotti 2.l

Il Fornaio della Piazza ha adottato delle candele sul bancone in modo che i clienti non entrassero al buio. Il pane è stato fatto prima delle 9 e un generatore di corrente ha aiutato per un paio di ore. Anche la cartoleria ed edicola Rita ha utilizzato candele al posto della luce, mentre nella piazza della Chiesa, il Centro Copie ha preferito tenere chiuso perché tutti i lavori necessitano di strumenti a corrente elettrica. Diversi i bar che non hanno potuto fare caffé, brioches, the e le classiche colazioni del mattino, perché senza energia. Gli unici bar funzionanti erano in via Matteotti e in fondo alla via Repubblica. Tra i cittadini c’è chi ha sorriso e realizzato che il problema sarebbe solo durato un paio d’ore e chi invece è stato colpito nelle proprie abitudini quotidiane ed ha dovuto cambiare i programmi. Alcuni commercianti hanno invece chiesto come mai non si potessero fare i lavori la scorsa settimana, quando qualcuno era andato via, al posto di lunedì in cui tutti sono tornati a lavorare. Altre persone infine hanno trovato una Novate più romantica, sotto la pioggia e con le candele nei negozi, a favore del relax e non delle forti luci e dei ritmi frenetici.

L'energia è poi tornata verso le 11.30 e tutte le attività in attesa hanno potuto riprendere il proprio lavoro nella normalità. Per adesso sembra che i lavori siano conclusi e non ce ne siano altri a breve programmazione. E-distribuzione, fino al 30 giugno 2016 Enel Distribuzione, è un’azienda italiana che opera nel settore dell’energia elettrica. L’azienda è proprietaria dei contatori, distribuisce elettricità ai clienti del mercato vincolato e fornisce il servizio di migrazione ai clienti del mercato libero. Realizza e gestisce reti di distribuzione e i dispositivi di interconnessione.