Baranzate (Milano), 17 aprile 2017 - In quattro contro uno, prima a insulti e poi a schiaffi e pugni. Sono quattro appunto i cingalesi denunciati dai carabinieri di Rho per rissa e lesioni personali dopo che l'altra notte a Baranzate hanno dato luogo a un violento diverbio per poi arrivare alle mani. La lite era cominciata a Cadorna e si era poi spostata in strada a Baranzate. I residenti hanno segnaltao il clamore ai carabinieri che sono intervenuti. A terra hanno trovato il quinto uomo, aggredito dagli altri quattro connazionali, pare per una questione relativa alla sorella dell'aggredito che ha una relazione sentimentale con un altro cingalese. Qualcuno non era d'accordo ed è scoppiato lo scontro. L'aggredito è stato portato al Sacco dove gli sono state riscontrate lievi contusioni.