Legnano, 8 gennaio 2017 - Festeggia il 2017 con la prima affermazione tra le mura amiche l’Ac Legnano che batte ancora una volta la Varesina anche alla prima giornata di ritorno. Risolve al 40’ della prima frazione di gioco il nuovo acquisto brasiliano Ianni Felipe, dopo che gli ospiti al 26’ avevano preso in pieno la traversa con l’ottimo Scapinello. Non incide uno degli ex di lusso della gara come il bomber Anzano, mentre nel secondo tempo entra in campo Alessandro Marzio, ex mediano lilla, che sceglie il Mari proprio per il suo ritorno all’attività agonistica all’età di 44 anni.

Nel finale di match ci pensa Houehou a salvare il risultato su Anzano e Castagana, con i primi tre punti casalinghi che possono rappresentare per la rinnovata formazione di mister Fabrizio Salvigni una buona iniezione di fiducia in vista del recupero di mercoledì a Casale Monferrato, gara che era stata sospesa per nebbia. La dirigenza lilla farà di tutto per tesserare in tempo il nuovo acquisto Donato Bottone, una prima punta classe 1988 ex Potenza, chiamato a risollevare le sorti dei colori lilla nell’impresa salvezza cui capitan Rovrena e compagni credono fortemente in questa seconda parte del campionato di serie D.