Brescia, 7 novembre 2017 - Prima partita casalinga della fase a gironi di Champions per l'An Brescia. La formazione vicecampione d'Italia affronta domani sera alle 20.30 nell'impianto cittadino di Mompiano i catalani del Barceloneta, campioni di Spagna in carica (per loro i titoli nazionali sono 17) e vincitori della massima competizione europea per club nella primavera del 2014.

Dopo il ko al debutto contro l'Hannover, l'An deve rialzare la testa e cominciare a muovere la classifica per non perdere di vista la qualificazione alla Final Eight della prossima primavera. La squadra, reduce da tre vittorie in campionato, è al completo e vuole fare bottino pieno. I catalani, che nella prima giornata hanno pareggiato con i greci dell'Olympiacos, sono un avversario temibile. «Faremo di tutto per avere la meglio - sottolinea Sandro Bovo, tecncico delle calottine bresciane, - Il Barceloneta è una ottima squadra. Ha fatto importanti investimenti in estate (sono tornati dal Dubrovnik i due brasiliani Perrone e Vrilc) e vogliono tornare a fare bene in Europa. Sarà difficile ma, da parte nostra, l’unico pensiero è la vittoria: vogliamo arrivare nelle migliori otto e, per fare questo, i tre punti in casa sono fondamentali».