Gianpietro Zecchin
Gianpietro Zecchin

Varese, 14 ottobre 2014 - Mano pesante del giudice sportivo con Gianpietro Zecchin. Il centrocampista del Varese, espulso nel posticipo di ieri sera contro il Cittadella, è stato squalificato per tre giornate per "avere, con il pallone non a distanza di gioco, colpito un calciatore della squadra avversaria con una violenta manata al volto". Zecchin salterà dunque Bologna-Varese, Varese-Bari e Frosinone-Varese. La società biancorossa sta  tuttavia valutando la possibilità di richiedere gli atti ufficiali, per poi presentare l'eventuale ricorso.