Sesto San Giovanni (Milano), 4 maggio 2018 - I locali pubblici di Sesto San Giovanni aperti fino a tarda notte sono finiti nuovamente nel mirino degli agenti di polizia di Sesto San Giovanni. Nella tarda serata di giovedì gli uomini del Commissariato, coadiuvati dal nucleo anticrimine di Milano, hanno eseguito ispezioni in due bar del quartiere Rondinella e della zona Marelli, dove da tempo vengono segnalati schiamazzi e la presenza di pregiudicati. Tra le 50 persone identificate, ben 20 avevano precedenti di polizia. I due locali sono stati controllati anche dal punto di vista amministrativo. Inoltre gli agenti hanno compiuto posti di blocco nelle principali vie della città fermando circa 50 veicoli. Sono state tre le contravvenzioni elevate per violazioni al Codice della Strada. Per irregolarità che vanno dalla mancanza dell'assicurazione alla circolazione con revisione scaduta e alla guida senza patente.Inoltre un italiano di 33 anni è stato denunciato perché nel baule della sua auto è stata rinvenuta una mazza da baseball metallica. L'uomo, già noto alle forze dell'ordine, non aveva alcuna giustificazione al suo possesso.