Forti temporali in arrivo su Milano e tutta la Lombardia
Forti temporali in arrivo su Milano e tutta la Lombardia

Dopo una lunga parentesi calda, a tratti rovente su molti angoli del nostro Paese, sta per arrivare un vortice "spacca estate", pronto a dare una prima spallata all'anticiclone africano. Sul Nord Italia si eleverà il rischio di fenomeni intensi accompagnati da locali nubifragi e grandinate. Si intensifica l’allarme meteo anche sulla Lombardia che, dall’allerta gialla di settimana scorsa, passa a quella arancione. Nel corso del pomeriggio di oggi, lunedì 12 luglio, l’avvicinamento dalla Francia di una depressione atlantica, causerà un graduale peggioramento delle condizioni meteo. La perturbazione, a partire dai settori alpini occidentali arriverà a toccare tutto il nord e parte del centro Italia con fenomeni temporaleschi anche intensi ma meno forti di quelli di settimana scorsa. L’avviso prevede che questa notte, le precipitazioni da sparse passino ad essere diffuse, con prevalente carattere temporalesco. I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, grandinate, frequente attività elettrica e forti raffiche di vento. Anche nella giornata di domani, martedì 13 luglio, la Regione Lombardia ha emanato un’allerta arancione per il rischio di temporali di forte intensità, particolarmente interessata l’area urbana di Milano. Prevista per le prime ore di mercoledì 14 luglio l’attenuazione dei fenomeni atmosferici su tutta la penisola. 

Forte vento su Milano

In connessione all'allerta arancione per temporali emanata per domani, martedì 13 luglio, il Centro funzionale monitoraggio rischi naturali della Regione Lombardia segnala la possibilità di venti forti (raffiche di velocità tra i 35 e i 50 km/h) sul nodo idraulico di Milano. Il Comune di Milano che ha invitato i cittadini a evitare di frequentare luoghi in prossimità di alberature. Il Comune inoltre ha invitato a prestare attenzione a tutte le strutture e gli oggetti che potrebbero essere spostati dal vento. Tali condizioni meteo sono previste per tutta la giornata di domani, dal mattino fino alle prime ore della notte. Il Comune di Milano è pronto ad attivare il monitoraggio della situazione per procedere se necessario agli interventi.

Il cuore della tempesta su Rozzano

L'incubo grandine a Rozzano

La nuova allerta maltempo arriva a pochi giorni dal violento nubifragio che ha causato danni e paura in particolare nel Sud Milano, letteralmente sommerso dalla grandine. Giovedì scorso un violento temporale con forti raffiche di vento e una massiccia grandinata si è abbattuto sulla Lombardia, colpendo duramente Rozzano, Assago, Buccinasco, Pieve, Opera, Basiglio, Binasco e alcuni comuni della provincia pavese fra cui SizianoChicchi grandi come arance sono piovuti in gran quantità ricoprendo, strade, prati e provocando ingenti danni.  Il "mostro" di vento e ghiaccio si è concentrato in particolare su Rozzano dove ha provocato i maggiori danni. Lo mostrano alcune immagini amatoriali che riprendono il cuore della tempesta che si è abbattuto sulla città. Le sassate di grandine piovute dal cielo hanno distrutto  auto, rotto vetrate, danneggiato verande, zanzariere tapparelle.