Sesto San Giovanni (Milano), 11 settembre 2017 – Rapinata in pieno giorno nel centralissimo sottopasso pedonale che collega il Rondò a viale Marelli. La vittima è una donna di mezza età che, secondo quanto ha raccontato, è stata aggredita da due donne, probabilmente Rom, che l'hanno minacciata con un coltellino.

Le hanno portato via 250 euro in contanti e due borse di plastica nelle quali trasportava alcuni farmaci da consegnare alla madre. La sua unica soddisfazione, ha confessato, è che il suo cagnolino ha morso una delle malviventi. Fa impressione che questa rapina sia avvenuta in pieno giorno in centro città. Qualche giorno fa, un caso simile di aggressione era avvenuto nel quartiere di Cascina Gatti, ma in quel caso l'aggressore era un uomo.