Carugate (Milano), 18 marzo 2017 - Tre grammi di cocaina in tasca, a casa 20 di marijuana con denaro frutto di spaccio e arnesi per il confezionamento dosi: in manette 26enne italiano incensurato. L'arresto è stato compiuto a Carugate l'altro giorno dai carabinieri della stazione cittadina, durante un servizio mirato proprio ad arginare il fenomeno dello spaccio di droga. Il giovane è stato controllato in via Cesare Battisti, condotto in caserma per le formalità e riportato a casa, dove resta in regime di arresti domiciliari sino a processo.