Busto Garolfo (Milano), 24 marzo 2017 - Nuova tegola in casa Bustese. Daniele Grandi ha deciso di salutare anzitempo il club granata. In un momento così delicato della stagione (a sette turni dal termine Mavilla e compagni sono al penultimo posto a quota 20 punti), dove le prossime due sfide contro Bra e Verbania potrebbero essere decisive per il futuro in Serie D, alla Bustese viene a mancare una pedina offensiva comunque importante. Ma la vera notizia è che l’attaccante classe ‘93 lascia Busto Garolfo per trasferirsi dall’altra parte del mondo. L’ex Legnano e Monza giocherà infatti nella serie B australiana ad Adelaide. Grandi saluta dopo soli quattro mesi in maglia granata, con uno score di 2 reti in 12 presenze. «E’ una sua scelta calcistica, ma anche di vita e alla quale non potevamo opporci - spiega il ds della Bustese Alberto Lazzarini.

E’ sicuramente un qualcosa di inaspettato che non ci voleva visto il momento di difficoltà che stiamo attraversando. E’ ovvio che non potevamo trattenerlo con la forza, vorrà dire che avranno più spazio Panigada e Crea. Inutile dire che sotto il profilo degli attaccanti, quella attuale è stata una stagione in cui se ne sono viste di tutti i colori...». Domenica la formazione di Simone Broccanello sarà impegnata in trasferta sul campo del Bra: obbligatorio un risultato positivo per alimentare le speranze di raggiungere la zona playout. E con l’addio di Grandi, probabile chance dal primo minuto per la coppia Pllumbaj-Panigada.