Crema (Cremona), 20 giugno 2017 - Lotta all’ultimo posto in consiglio comunale, ancora prima di conoscere i risultati dei ballottaggi di domenica. Per prima cosa gli eletti vengono nominati in base ai voti guadagnati dalle rispettive liste. I consiglieri vengono eletti a scalare a partire dalla lista che ha preso più voti fino ad esaurimento dei posti in consiglio, ma con i candidati sindaco che scalzano gli ultimi eletti di lista. Con la conferma dell’uscente Stefania Bonaldi, il consiglio sarebbe composto da 15 persone della maggioranza più lei e sette della minoranza più i candidati sindaci non eletti, Chicco Zucchi e Carlo Cattaneo. In un Bonaldi “bis” vedremmo: Matteo Piloni (Pd), Gianluca Grossi (Pd), Fabio Bergamaschi (civica), Jacopo Bassi (Pd), Michele Gennuso (civica), Angela Beretta (Pd), Attilio Galmozzi (Sinistra), Eugenio Vailati (Pd), Emanuela Nichetti (civica), Valentina di Gennaro (Pd), Anna Acerbi (Pd), Valter della Frera (civica), Maria Maddalena Botti (civica), Matteo Gramignoli (civica).

Per la minoranza, Chicco Zucchi, Antonio Agazzi (FI), Andrea Agazzi (Lega), Sandro Dimartino (civica), Carlo Cattaneo (M5S), Laura Zanibelli (FI), Gigi Bellani (Lega), Andrea Bergami (civica), Manuel Draghetti (M5S). Qualora vincesse Zucchi, il consigliosarebbe: Antonio Agazzi (FI), Andrea Agazzi (Lega), Sandro Dimartino (civica), Laura Zanibelli (FI), Gigi Bellani (Lega), Andrea Bergami (civica), Simone Beretta (FI), Monica Bernasconi (Lega), Tino Arpini (FI), Tiziano Filipponi (Lega), Susanna Guerini Rocco (FI), Giampaolo Guerini (civica), Luca Piantelli (Lega), Gianmario Donida (FI),

Marta Fontanella (FI). Mentre all’opposizione ci sarebbero Manuel Draghetti (M5S), Stefania Bonaldi, Matteo Piloni (Pd), Gianluca Grossi (Pd), Fabio Bergamaschi (civica), Jacopo Bassi (Pd), Michele Gennuso (civica), Angela Beretta (Pd), Eugenio Vailati (Pd). P.G.R.