Una vecchia manifestazione del Comitato che ora si dedica alla mitigazione
Una vecchia manifestazione del Comitato che ora si dedica alla mitigazione

Paderno Dugnano (Milano), 30 novembre 2018 - C'è anche un pezzo di Paderno Dugnano al World Forum on Urban Forest, il maxi evento mondiale che si sta svolgendo in questi giorni a Mantova, su temi ambientali. A essere approdato lì è "Infrastruttura verde", il progetto del Ccirm, il Comitato per l'interramento della Rho-Monza. L'idea del Ccirm, selezionata tra quelle che verranno esposte a Mantova, si è sviluppata negli anni, dopo aver perso la battaglia per l'interramento. A quel punto l'impegno del comitato è stato rivolto al tema delle mitigazioni.

"Abbiamo deciso di investire risorse ed energie in questa direzione – fanno sapere dal comitato -. È stata commissionata a dei professionisti la ricerca di una soluzione migliorativa. Lo studio Pan Associati di Milano ha elaborato il progetto «Infrastruttura Verde», presentato nel 2016. L’idea è piaciuta ai padernesi e il Comune ha deciso di proporla". Nel 2017, il progetto è stato presentato all’Osservatorio Ambientale, che si è espresso favorevolmente e ha autorizzato lo sviluppo del progetto. "Dando inizio a un percorso istituzionale che coinvolge il Comune, i cittadini, la società realizzatrice dell’autostrada, il Ministero dell’ambiente e il Ministero della Infrastrutture e che, auspicabilmente, dovrebbe portare "Infrastruttura verde" all’inserimento definitivo nel progetto generale dell’autostrada entro il 2018", conclude il comitato. Che in questi giorni, insieme ad altre associazioni del territorio, è impegnato anche in altri progetti.

Sabato pomeriggio infatti, il Ccirm,  il Circolo Acli Villaggio Ambrosiano, il Circolo Eco-culturale La Meridiana e il Circolo Grugnotorto Legambiente hanno indetto una manifestazione per protestare contro lo stato di trascuratezza e la mancata illuminazione dei sottopassi della Rho-Monza. Il ritrovo è alle 17.30, di fronte all’ingresso della scuola Curiel.