I soccorsi in viale Marelli a Sesto San Giovanni
I soccorsi in viale Marelli a Sesto San Giovanni

Sesto San Giovanni (Milano), 14 febbraio 2020 – E' rimasta incastrata sotto l'auto che l'ha investita. Un esito drammatico, quello dell'incidente avvenuto venerdì sera intorno alle 19,30 a metà di viale Marelli, a Sesto San Giovanni.

Una donna di 83 anni è stata investita da un'automobile mentre attraversava l'incrocio tra viale Marelli e via Del Riccio. L'incidente è avvenuto mentre l'auto, una Fiat “idea”, procedeva a bassa velocità, ma purtroppo la donna è stata dapprima urtata e poi letteralmente investita dalla vettura ed è rimasta incastrata sotto l'auto. Sul posto, oltre ai lettighieri del 118 e all'auto medica, sono dovuti intervenire i vigili del fuoco di Sesto che hanno spostato l'auto per liberare il corpo. L'anziana è stata rianimata a lungo dai medici direttamente sull'asfalto freddo di viale Marelli. Solamente dopo molti minuti è stato deciso di trasferirla in ospedale, a Niguarda, dove è arrivata in condizioni definite gravi.

Gli agenti della polizia locale di Sesto sono intervenuti sul posto per favorire i soccorsi. Hanno chiuso al traffico viale Marelli per consentire le operazioni di vigili del fuoco e medici. Ora spetta a loro il compito di verificare la dinamica dell'incidente. Da una prima e sommaria ricostruzione, la donna stava attraversando viale Marelli quando l'auto, proveniente da via Del Riccio l'ha investita in curva. Alla guida della vettura c'era una donna che si è fermata a prestare i primi soccorsi. Entrambi avrebbero occupato l'incrocio passati con il semaforo verde.