Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
4 gen 2022
4 gen 2022

Covid, in Gb oltre 200mila casi: picco assoluto. Johnson: domiamo Omicron senza chiudere

In Svezia sono positivi anche il re e la regina. La Francia vicina a superare il record di 300mila nuovi contagi in 24 ore

4 gen 2022

L'ondata di contagi che sta attraversando l'Italia non risparmia nemmeno il resto dell'Europa. In particolare in Francia e in Gran Bretagna, dove si registrano numeri da record.

Francia

Questa sera Parigi potrebbe annunciare questa  quasi 300mila nuovi casi di Covid nelle ultime 24 ore. Lo ha anticipato il ministro della Salute, Olivier Veran, a margine dei lavori all'Assemblea Nazionale per l'approvazione del pass vaccinale, equivalente del super green pass italiano. "Oggi Santè Publique France rischia di annunciare quasi 300mila nuovi contagi in 24 ore", ha affermato il ministro sottolineando che "siamo in una situazione di emergenza".

Gran Bretagna

S'impennano a 218.724, picco assoluto da inizio pandemia e per la prima volta oltre quota 200.000, i contagi da Covid censiti nel Regno Unito nelle 24 ore, ormai alimentati in larga parte dalla variante Omicron. Lo certificano - su un totale di ben oltre 1,7 milioni di test - i dati di giornata, che indicano viceversa a livelli stabili a non oltre 48 i morti registrati, ma rivelano anche un balzo del totale dei ricoveri in ospedale a oltre 14.000, duemila circa più di ieri . Quanto ai vaccini, le terze dosi raggiungono il 60% della popolazione over 12 e il 75% degli aventi diritto (ossia tutti gli ultra diciottenni).

Intanto il premier Johnson ha parlato in conferenza stampa sottolineando che serve la ''massima cautela'' in relazione alla situazione attuale dei contagi da coronavirus, perché ''è assolutamente sbagliato'' ritenere che la pandemia sia finita. Tanto che domani consiglierà al governo di continuare a mantenere il ''piano B'' per cercare di tenere sotto controllo i contagi , con la convinzione che ''abbiamo la possibilità di domare la Omicron senza chiudere di nuovo il Paese''. Il premier ha anche invitato chi non lo abbia già fatto a ottenere una terza dose del vaccino contro il Covid-19.  Quasi nove milioni di persone non hanno ancora ricevuto la dose booster, ha proseguito Johnson, affermando che questa potrebbe essere necessaria per venire riconosciuti come completamente vaccinati. ''Il 90 per cento delle persone ricoverate in terapia intensiva non ha avuto una dose di richiamo'' , ha proseguito Johnson, spiegando che ci sono due milioni di vaccini disponibili questa settimana. 

Svezia

Non va meglio in Svezia: il re di Svezia Carlo XVI Gustavo e la regina Silvia sono risultati positivi al test per il Covid.  "Il re e la regina, che sono completamente vaccinati con tre iniezioni , hanno sintomi lievi e si sentono bene, date le circostanze" , ha riferito il palazzo, nel giorno in cui l'agenzia sanitaria nazionale ha dato conto di u n nuovo record di contagi, 11.507, al 30 dicembre, rispetto al picco precedente di 11.376 casi . Lo riporta il Guardian, ricordando che la nuova ondata, in parte alimentata da Omicron, ha colpito la Svezia più tardi rispetto ai vicini nordici, ma nelle ultime settimane ha portato a un forte aumento di casi e ricoveri. 

La regina e il re di Svezia

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?