Como, 17 ottobre 2015 - Beffa per il Como, che cade 1-0 al Lanciano e rimane fanalino di coda in classifica con 5 punti. I Padroni di casa risolvono la sfida del "Biondi" con un rigore di Piccolo all'ultimo minuto. Match tutto sommato equilibrato, con i padroni di casa pericolosi con Di Francesco, che centra il palo, mentre i lariani si mettono in evidenza con Ganz e Gerardi. Poi, al 90esimo la svolta: Ferrari viene fermato fallosamente da Borghese in area, l'arbitro indica il dischetto: Piccolo non sbaglia. Tre punti d'oro per gli abruzzesi di D'Aversa, che salgono a 9 punti. Per i lariani, al terzo ko consecutivo, ora è notte fonda.