Cassano d' Adda (Milano), 9 settembre 2017 - La notte di Natale del 2010 provocò un incidente automobilistico in Albania causando la morte di tre fratellini di 6, 9 e 12 anni. Dopo una latitanza di sette anni, Mark Marku è stato catturato dai carabinieri di Cassano d' Adda (Milano) su segnalazione dell'Interpol.

L'uomo, 34 anni, era scappato dall'Albania dopo l'incidente per evitare la condanna a otto anni di reclusione e da tempo viveva nel Milanese. Ora si trova in carcere a San Vittore in attesa di estradizione. La sera di Natale del 2010 si schiantò contro la vettura su cui viaggiavano i bambini e i loro genitori, questi ultimi sopravvissuti all'impatto. Il test alcolemico rivelò che era alla guida ubriaco.