Sesto San Giovanni (Milano), 15 gennaio 2017 -  Aspettando di tornare mercoledì in campo a Casale per il recupero dell’ultima di andata, il Legnano coglie un pareggio importante al Breda contro la Pro Sesto (2-2). La formazione di mister Salvigni riesce in questa maniera a dare continuità di risultati alla vittoria di domenica scorsa in casa al Mari, la prima stagionale, cogliendo un punto che è sempre utile per muovere una classifica pericolante. A Sesto San Giovanni è il Legnano a passare in vantaggio con il brasiliano Ianni Felipe a segno al 6’ del primo tempo per la seconda domenica di fila, mentre i padroni di casa riescono a pareggiare con il temibile Battaglino prima dell’intervallo. Nella ripresa per i padroni di casa è il bomber Cristofoli a siglare il provvisorio vantaggio ma quando mancano cinque minuti alla conclusione della partita, ci pensa uno dei nuovi acquisti, l’ex torinista Cochis a far gioire i tifosi lilla: il suo tiro da fuori è imparabile e salva il risultato per la sua squadra. Aspettando il bomber, con il magiaro Balint Bajner sul taccuino del direttore tecnico Folli, intanto il Legnano ha trovato in Ianni Felipe il suo goleador anche se la strada verso la salvezza è ancora lunga e tutta in salita.  Sesto San Giovanni