Anche il coach di Varese Massimo Bulleri vuole mascherare quanto sia fondamentale questa gara facendo una sorta di consuntivo delle ultime settimane. "Non vogliamo caricare di significati eccessivi – spiega Bulleri – una partita comunque importante sotto molti aspetti; certo sarebbe un bello stimolo in chiusura di un ciclo veramente impegnativo. Logico che il Covid ci ha condizionato parecchio: per 4 settimane la squadra non è esistita, domani chiuderemo il ciclo di 6 partite in 18 giorni che ha comportato un carico non facile da gestire. Anche mercoledì contro Brescia, però, la squadra ha dato l’anima a dispetto delle energie fisiche limitate. Servirà una partita aggressiva come quelle che ci hanno permesso di battere Brindisi e Cremona".

La classifica: Milano 30; Venezia, Brindisi, Sassari e Virtus Bologna 24; Pesaro e Trieste 18; Brescia e Treviso 16; Reggio Emilia 14; Fortitudo Bologna, Trento e Cremona 12; Cantù e Varese 10.