Varese, 26 ottobre 2017 - A 45 anni il fisico non è più quello di una volta ma la classe resta. Così come la voglia di giocare e divertirsi, a maggior ragione nell'amata Formentra. Gianmarco Pozzecco, playmaker dello storico scudetto della Stella a Varese e della Nazionale italiana argento olimpico ad Atene 2004, dopo due anni da viceallenatore a Zagabria ha optato per un "buen retiro" nell'isola prediletta delle Baleari. Senza però rinunciare all'amore pe rla pallacanestro.

Così ha indossato canotta e pantaloncini del locale Club Basket Trasmapi Formentera, scendendo in campo nella Lega Ibiza Basketball, una sorta di campionato delle isole. E il Poz all'esordio ha subito lasciato il sengo: 47 punti con 4 triple e, soprattutto, il canestro decisivo per battere 93-92 il Vila Basket, finalista nella passata stagione. Una prestazione che gli è valsa il premio di Mvp di giornata, per una stagione che già si annuncia memorabile.