Varese, 12 aprile 2018 - Tomas Dimsa è un nuovo giocatore della Pallacanestro Varese. Lo comunica il club sottolineando che il cestista lituano "ha firmato un contratto che lo legherà al club biancorosso fino al termine dell'attuale stagione sportiva".

Cresciuto nelle prestigiose giovanili dello Zalgiris-Arvydas Sabonis School, la guardia classe 1994 fa il suo debutto in prima squadra sul finire della stagione 2012/13. Nelle due successive annate vince due campionati di Lituania guadagnandosi minuti ed esperienza internazionale giocando in Eurolega. Allo Zalgiris è in squadra prima con Mario Delas e poi con Siim-Sander Vene. Nell'estate del 2015/16 firma con gli Skyliners di Francoforte giocando con entrambe le squadre del team tedesco. In Bundesliga viaggia a 5,7 punti e 1,3 rimbalzi, in ProB mette a referto 12,6 punti, 2,9 rimbalzi mentre in coppa segna 3,8 punti di media. Tornato in Lituania, le ultime due stagioni le gioca con la canotta del Vytautas Prienu. L'anno scorso ha totalizzato 8,5 punti, 2,1 rimbalzi, 1,1 assist con il 44% dal campo in campionato e 10 punti, 5,8 rimbalzi e 2,8 assist in FIBA Europe Cup. Conquistato lo starting five, nella stagione in corso ha viaggiato a 10 punti, 2,6 assist, 2,8 assist nella Lega Baltica e 12 punti in 29 minuti con 4 assist e 2,7 rimbalzi in campionato giocando insieme ai fratelli LiAngelo e LaMelo Ball. Ottimo atleta soprattutto sul primo passo, buon passatore e difensore, a livello di Nazionale ha vinto un argento agli Europei U16 nel 2010, un bronzo ai mondiali del 2013 con la formazione U19 e una medaglia d'oro alle Universiadi di Taipei.