Invia tramite email Condividi Condividi su Instagram Effettua l'accesso col tuo utente QN Il Giorno Tutte le ultime notizie in tempo reale dalla Lombardia il Resto del Carlino Tutte le notizie in tempo reale dall'Emilia Romagna e dalle Marche Il Telegrafo Tutte le news di oggi di Livorno La Nazione Tutte le notizie in tempo reale dalla Toscana e dall'Umbria QuotidianoNet Tutte le ultime notizie nazionali in tempo reale Tweet WhatsApp Canale YouTube
Cronaca Sport Cosa fare

EDIZIONI

Abbonamenti

Leggi il giornale

Network

Quotidiano.net il Resto del Carlino La Nazione Il Giorno Il Telegrafo

Localmente

Codici Sconto

Speciali

Pallacanestro Varese, Attilio Caja rinnova fino al 2020

Un contratto biennale per il coach

Ultimo aggiornamento il 24 febbraio 2018 alle 11:05
Attilio Caja

Varese, 23 febbraio 2018 -  Confermato Attilio Caja: sarà per altre due stagioni l'allenatore della Pallacanestro Openjobmetis Varese. Sulla scia degli ultimi ottimi risultati ottenuti in campionato (quattro vittorie in fila contro le prime della classifica), la società varesina ha infatti proposto a Caja un rinnovo biennale che il tecnico ha accettato.

"La conferma di Attilio Caja - è scritto in un comunicato del club varesino - è motivo di grande orgoglio e consentirà all Pallacanestro Varese di avvalersi della collaborazione di un grande professionista che in biancorosso, grazie al suo carisma
e alla sua dedizione al lavoro, non ha mai fatto mancare il proprio contributo sia in campo sia fuori". "Sono sicuro che grazie al lavoro quotidiano faremo sempre meglio per poter regalare quelle soddisfazioni che la società e il pubblico di Varese meritano - sono le parole di Attilio Caja -. I tifosi biancorossi mi hanno travolto d'affetto con un incoraggiamento e una vicinanza che mi ha sempre fatto immenso piacere tanto da sentirmi in debito di fare sempre di più con i giocatori che abbiamo a disposizione e che sono davvero super. Per il futuro mi auguro sia possibile trattenerne il maggior numero perché questi ragazzi hanno davvero una gran mentalità".

Per Caja, 57 anni, si tratta della seconda esperienza alla guida della Pallacanestro Varese. Caja era stato infatti chiamato una prima volta nel dicembre 2015 per sostituire Gianmarco Pozzecco ma a fine stagione, malgrado gli ottimi risultati, non era stato confermato; è poi tornato un anno più tardi per avvicendare Paolo Moretti, inanellando ancora una bella serie di risultati che avevano consentito alla Openjobmetis di risollevarsi a salvarsi con largo anticipo.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.