Laura Bellotti ha presentato la nuova maglia dell'Atalanta
Laura Bellotti ha presentato la nuova maglia dell'Atalanta

Busto Arsizio (Varese), 3 settembre 2016 - Non volevamo crederci: Laura Bellotti, 24 anni, è tra le escluse dalla finale di Miss Italia che si svolgerà in diretta tv su «La 7» dal Pala Arrex di Jesolo. Dopo quattro passerelle tra Pala Arrex e Teatro Vivaldi di Jesolo, la splendida Laura non ha convinto la giuria. A Jesolo si sono presentate 214 ragazze provenienti da tutte le regioni d’Italia.

Laura, che abita a Busto Arsizio, è arrivata con la fascia Miss Equilibra Lombardia, catturando molte attenzioni. "Quella lombarda con fascia Miss Equilibra è molto bella", è un ritornello che molti addetti ai lavori hanno scandito lunedì, martedì e mercoledì. Giovedì mattina c’è stato il primo step: la giuria ha ridotto le protagoniste a 60. E poi ne ha eliminate altre 20 nell’ultimo step. Sfortunatamente Laura non è entrata neppure tra le 60, non solo fra le 40.

Ora è a casa: "Che cosa mi rimprovero? Nulla. A Jesolo sono sempre stata me stessa e ho sfilato benissimo in costume, abito classico e da sposa, ho risposto bene alle domande, mi sono anche divertita. Ribadisco: sempre nella parte di me stessa, mai con atteggiamenti costruiti. Di più non potevo fare". La Lombardia in finale avrà solo due ragazze, la brianzola Martina Motta e la bresciana Mariagrazia Portesani. Per quanto s’è visto nella passerella delle 40 finaliste in Piazza Aurora a Jesolo,

Laura Bellotti e almeno altre 3-4 lombarde eliminate sono apparse nettamente migliori rispetto a svariate ragazze di altre regioni che invece ora al Pala Arrex sostengono le prove per lo show conclusivo. In questi anni miss Bellotti ha lavorato come modella: "Questa eliminazione per me è una grande delusione che mi fa meditare in vista del futuro: forse non farò più la modella".