La 18enne bustocca Marialaura Caccia
La 18enne bustocca Marialaura Caccia

Busto Arsizio (Varese), 24 novembre 2016 - È abituata a sprintare e vincere nei 100 e 200 metri di atletica leggera. Domani, però, le avversarie cercherà di batterle sulla passerella di Miss Italia. La splendida Marialaura Caccia, 18 anni, capelli e occhi marroni, è una delle ragazze che domani, venerdì 25 novembre, disputeranno a Roma la prefinale nazionale di Miss 365 by Miss Italia.

Marialaura abita a Busto Arsizio con mamma Franca, papà Fabio, ex corridore, e il fratello Marco. Nel 2014 a Imperia vinse con la società Ilpra Vigevano il titolo italiano a squadre di atletica leggera, ora è tesserata per il Cus Milano. La bella bustocca ha brillantemente superato la selezione lombarda di Miss 365 svoltasi a Bolgare (Bergamo), e nella Capitale sfiderà l’Italia intera per entrare nel ristrettissimo nucleo di fanciulle che si contenderanno il titolo denominato fino al 2014 "La Prima Miss dell’Anno". Le concorrenti sfileranno davanti a una giuria reclutata dalla Miren, società organizzatrice di Miss Italia. La nuova Miss 365 verrà proclamata in dicembre e potrà partecipare alla finale di Miss Italia 2017, saltando quindi la trafila di selezioni estive.

"Sono carichissima - afferma Marialaura, studentessa al liceo Daniele Crespi di Busto Arsizio -, e molto fiduciosa. Avverto molta più tensione alla vigilia di una gara importante di atletica leggera. Vorrei vincere il titolo per fare una dedica speciale a mio nonno Mario: quando ero piccola lui mi diceva sempre che da grande avrei sicuramente partecipato a Miss Italia". Per la teenager bustocca, comunque, Miss Italia è solo un trampolino: "Spero che mi aiuti a diventare attrice".