Invia tramite email Condividi Condividi su Instagram Effettua l'accesso col tuo utente QN Il Giorno Tutte le ultime notizie in tempo reale dalla Lombardia il Resto del Carlino Tutte le notizie in tempo reale dall'Emilia Romagna e dalle Marche Il Telegrafo Tutte le news di oggi di Livorno La Nazione Tutte le notizie in tempo reale dalla Toscana e dall'Umbria QuotidianoNet Tutte le ultime notizie nazionali in tempo reale Tweet WhatsApp Canale YouTube
Cronaca Sport Cosa fare

EDIZIONI

Abbonamenti

Leggi il giornale

Network

Quotidiano.net il Resto del Carlino La Nazione Il Giorno Il Telegrafo

Localmente

Codici Sconto

Speciali

Umberto Bossi

Varese, 5 marzo 2018 - Umberto Bossi torna al Senato. Trentuno anni dopo il suo debutto in Parlamento che gli è valso l'intramontabile soprannome di Senatùr, a 76 anni Bossi è stato eletto come capolista della Lega nella circoscrizione Varese-Como-Lecco, dopo un periodo di incertezza sulla sua ricandidatura dovuta alle divergenze con il suo successore, Matteo Salvini, per la scelta di una linea nazionale.

Era il 1987, a Varese, quando Bossi conquistò con la Lega Lombarda il primo seggio in assoluto a Palazzo Madama, sul finire della prima Repubblica. Lui al Senato, il cofondatore del partito Giuseppe Leoni primo e unico leghista di quella legislatura eletto alla Camera. Bossi è sempre stato rieletto in Parlamento da allora, ma alla Camera. I risultati di queste elezioni non li ha seguiti nella sede federale via Bellerio, a Milano, come in passato, ma nella sua casa di Gemonio, in provincia di Varese.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.