Invia tramite email Condividi Condividi su Instagram Effettua l'accesso col tuo utente QN Il Giorno Tutte le ultime notizie in tempo reale dalla Lombardia il Resto del Carlino Tutte le notizie in tempo reale dall'Emilia Romagna e dalle Marche Il Telegrafo Tutte le news di oggi di Livorno La Nazione Tutte le notizie in tempo reale dalla Toscana e dall'Umbria QuotidianoNet Tutte le ultime notizie nazionali in tempo reale Tweet WhatsApp Canale YouTube
Cronaca Sport Cosa fare

EDIZIONI

Abbonamenti

Leggi il giornale

Network

Quotidiano.net il Resto del Carlino La Nazione Il Giorno Il Telegrafo

Localmente

Codici Sconto

Speciali

Stipendio medio, Varese al secondo posto in Italia con 1.459 euro

I dati del Rapporto 2018 sulle province italiane dell'Osservatorio dei consulenti del lavoro

Ultimo aggiornamento il 29 giugno 2018 alle 15:04
Un impiegato timbra il cartellino (Foto di repertorio Ansa)

Varese, 29 giugno 2018 - A Bolzano i lavoratori dipendenti hanno la busta paga più 'pesante' del Paese, nel 2018: il salario medio è pari a 1.500 euro, in crescita rispetto ai 1.476 dell'ultima rilevazione. A seguire Varese (con 1.459 euro, rispetto ai 1.471 del 2017) e Bologna con 1.446 euro (1.424 l'anno prima).

Lo si legge nel Rapporto 2018 sulle province italiane dell'Osservatorio dei consulenti del lavoro. Male il Sud: ultima Ragusa con 1.059 euro (1.070 nel 2017), e la prima provincia con stipendi medi più alti è al 56ø posto dove, con 1.288 euro, c'è Benevento.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.