Invia tramite email Condividi Condividi su Instagram Effettua l'accesso col tuo utente QN Il Giorno Tutte le ultime notizie in tempo reale dalla Lombardia il Resto del Carlino Tutte le notizie in tempo reale dall'Emilia Romagna e dalle Marche Il Telegrafo Tutte le news di oggi di Livorno La Nazione Tutte le notizie in tempo reale dalla Toscana e dall'Umbria QuotidianoNet Tutte le ultime notizie nazionali in tempo reale Tweet Accedi al tuo account Clicca qui per accedere al tuo account WhatsApp Canale YouTube
Cronaca Sport Cosa fare

EDIZIONI

Abbonamenti

Leggi il giornale

Network

Quotidiano.net il Resto del Carlino La Nazione Il Giorno Il Telegrafo

Localmente

Codici Sconto

Speciali

Saronno, i commercianti saltano il pranzo

Partono i venerdì a orario continuato: "Diamo un servizio ai clienti"

 

di SARA GIUDICI
Ultimo aggiornamento il 9 marzo 2018 alle 07:10
I cartelli in via San Cristoforo

Saronno (Varese), 9 marzo 2018 - Shopping anche in pausa pranzo da oggi a Saronno: i commercianti di via San Cristoforo, vicolo Pozzetto e piazza Riconoscenza hanno deciso di lanciare l’orario continuato d’apertura il venerdì. «Si dice spesso che Saronno è un centro commerciale all’aperto - spiegano con entusiasmo Milva Ceriani del negozio Open Space di via San Cristoforo e Ornella Riva di Brums di piazza Riconoscenza - e abbiamo pensato di avviare una sperimentazione per aumentare i servizi ai nostri clienti».

Da qui l’idea dell’orario continuato il venerdì: «Ci siamo incontrati e facendo il punto delle richieste dei clienti abbiamo pensato a questa proposta. Un modo per fare shopping in pausa pranzo e per godersi, magari il venerdì quando in tanti fanno mezza giornata, una passeggiata e le vetrine aperte e operative prima di tornare a casa». Quella che parte oggi, annunciata da manifesti e cavalieri in tutta la zona, resta comunque una sperimentazione: «È un test - rimarcano le commercianti - vedremo i risultati ma anche le opinioni dei clienti. Se dovessero chiederci altre soluzioni, magari un prolungamento orario in serata o un’apertura anticipata nel pomeriggio valuteremo». Al momento i commercianti che aderiscono sono una trentina: ci sono negozi di abbigliamento, oggettistica ma anche bar e negozi di alimentari. «Proporremo anche iniziative e micro eventi così da riempire di contenuti questa proposta e poi passeremo la palla ai saronnesi e ai clienti per sapere cosa ne pensano».

Non è la prima volta che il “triangolo” via San Cristoforo, vicolo Pozzetto e piazza Riconoscenza scende in campo con proposte innovative sono nate qui la caccia al tesoro di Halloween, che tanto piace ai piccoli e alle mamme e papà saronnesi e anche le aperture del Black Friday sono partite da qui. «Vogliamo dare una scossa e una ventata di novità a Saronno: in questa zona siamo molto compatti e determinati ma siamo pronti ad "allargare" l’iniziativa a tutto il Distretto urbano del commercio e all’intera città». La “ricalibrazione” dell’iniziativa e l’estensione agli altri commercianti potrebbe avvenire prima dell’estate, così da predisporre un programma integrato anche con le aperture serali e le proposte estive come la Notte bianca, tradizionalmente organizzate da Ascom con l’Amministrazione. Le recenti normative in tema di sicurezza hanno “ridotto all’osso” gli eventi e le proposte saronnesi e l’idea è quella di dare nuovo slancio anche agli eventi collaterali.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.