Quotidiano Nazionale logo
19 apr 2022

Venti telecamere nei parchi

Fra i punti strategici gli ingressi e le aree giochi dei bambini

Parchi sicuri: è l’obiettivo dell’amministrazione comunale di Castellanza che ha predisposto un progetto con il quale parteciperà al bando regionale per intercettare risorse da destinare alla sicurezza nelle aree verdi che con la bella stagione si affolleranno. I problemi purtroppo non mancano, causati dall’inciviltà dei comportamenti, dagli schiamazzi ai vandalismi, ai rifiuti abbandonati, come segnalano i frequentatori in alcuni casi alle prese con ragazzini che arrivano all’insulto verso gli adulti se questi osano rimproverarli per la loro maleducazione. Situazioni dunque da risolvere e per questo sarà importante riuscire ad ottenere i fondi regionali con il progetto che prevede l’installazione di nuove telecamere, per una spesa complessiva pari a circa 100 mila euro, di cui quasi 80 mila euro potrebbero essere finanziati dalla Regione.

Le aree interessate dal rafforzamento della videosorveglianza sono il parco in via De Gasperi, quello dei Platani, di recente riqualificato e il Parco Altomilanese. Nello spazio pubblico in via De Gasperi il piano prevede 9 telecamere, nell’area dei Platani undici e otto al Parco Altomilanese dove particolare attenzione sarà rivolta ai parcheggi, agli accessi, alla "baitina" e ai giochi per i bambini.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?