Polizia di frontiera (foto Cusa)
Polizia di frontiera (foto Cusa)

Varese, 6 novembre 2018 -  Gli agenti della polizia di frontiera di Luino (Varese) hanno denunciato un 29enne pregiudicato dopo che nella sua abitazione di Montegrino Valtravaglia, nel Varesotto, hanno trovato 25 paia di scarpe sportive contraffatte con il marchio Nike. 

L'indagine era stata avviata mesi prima quando gli agenti avevano notato uno strano via vai di ragazzi con delle borse in mano dall'abitazione del 29enne, e uno di loro era stato trovato in possesso di due paia di scarpe contraffatte che erano state sequestrate. La casa dell'uomo, con precedenti specifici, è stata perquisita su mandato del pm di Varese Flavio Ricci.  L'uomo è accusato di ricettazione e introduzione nello Stato e commercio di prodotti con segni falsi.