Quotidiano Nazionale logo
15 apr 2022

Varesino ferito a coltellate Un arresto

La polizia ha arrestato a Broilo, in provincia di Messina, il presunto autore del misterioso accoltellamento avvenuto la vigilia di Ferragosto 2021 in strada a Novara. A finire in carcere a Barcellona Pozzo di Gotto è F.L., muratore di 38 anni accusato di aver colpito G.R., 39 anni, residente in provincia di Varese, con più fendenti al fegato, allo sterno e al capo. La violenza usata era stata tale che la lama del coltello si era staccata dal manico. Proprio l’arma è stato l’elemento chiave delle indagini. Recuperata in strada, era in vendita in un solo Comune del Novarese e in pochi esemplari all’anno. Le indagini avevano subito puntato su F.L., che la sera dell’aggressione era stato notato dalla polizia sul luogo dei rilievi. Dai successivi accertamenti è emerso un fitto scambio di telefonate e messaggi fra i due, che si sono interrotti col blitz all’arma bianca. Ancora da definire i motivi della lite.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?