Quotidiano Nazionale logo
13 mag 2022

Troppi vandalismi Casetta dell’acqua ridotta a un cestino

"Guardandola fa venire una grande rabbia, ormai è ridotta a un maxi cestino e posacenere". Si può riassumere così il parere dei residenti della zona di piazza dei Mercanti per la casetta dell’acqua che si affaccia su via Pagani. La struttura è stata, in decine e decine di volte, presa di mira dai vandali e altrettante volte rimessa a nuovo dalla Saronno Servizi.

Da qualche tempo però gli interventi si sono fermati. Al momento i distributori sono danneggiati e in precarie condizioni al punto da essere usati come cestino per le bottiglie vuote e persino come portacenere.

"È un peccato – continua un residente – perché di gente che la utilizzava ce n’era davvero tanta. Era anche un modo per dare un po’ di vita alla piazza, che non fossero i balordi del sabato sera".

Della struttura e del suo futuro, anche alla luce dei grandi costi di manutenzione, malgrado la zona sia coperta da telecamere della videosorveglianza cittadina, si è parlato in diverse circostanze in città, ma al momento non è stato reso noto nulla.

S.G.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?