Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
18 mag 2022

Tentato omicidio Arrestato straniero

Rientra ubriaco e litiga con i coinquilini: parte l’Sos e lui aggredisce i poliziotti

18 mag 2022

E’ stato arrestato con l’accusa di tentato omicidio e resistenza a pubblico ufficiale un marocchino di 35 anni che a Varese si è reso protagonista di una notte movimentata ad "alta gradazione alcolica" che rischiava di finire nel peggiore dei modi. A intervenire gli agenti della Questura di Varese chiamati da alcuni vicini spaventati dal suo comportamento. Secondo quanto ricostruito l’uomo che nonostante fosse ai domiciliari era in giro per la città, è tornato nella sua abitazione ubriaco e avrebbe cominciato a litigare con i coinquilini, cercando addirittura di buttare uno di loro dalla finestra.

Visto che la situazione degenerava è partita la chiamata alle forze dell’ordine, sul posto sono arrivati gli agenti ma alla loro vista il marocchino non si è affatto calmato anzi si è scagliato anche contro i poliziotti. A quel punto sono scattate le manette per tentato omicidio e resistenza a pubblico ufficiale. In Tribunale il giudice ha revocato i domiciliari e disposto la custodia cautelare in carcere, il 35enne tornerà in aula all’inizio della prossima settimana per l’accusa di resistenza a pubblico ufficiale. R.F.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?