Quotidiano Nazionale logo
5 mag 2022

Tanti appuntamenti per celebrare San Vittore

Domenica a Varese un ricco programma. A dare il via la fiaccolata. dal Sacro Monte

Una domenica ricca di appuntamenti nel segno della tradizione: l’8 maggio Varese festeggia il patrono, San Vittore, con il programma di eventi messo a punto dalla Famiglia Bosina. Si inizierà molto presto, alle 6.30 del mattino con il via alla fiaccolata che attraverserà tutta la Città giardino. Sarà un giovane di 14 anni ad aprire le danze dal Sacro Monte, con un percorso che toccherà i vari quartieri per un totale di 43 chilometri. Il viaggio della fiaccola si concluderà a metà mattinata a Palazzo Estense, dove per le 10.15 è prevista la cerimonia di conferimento dei riconoscimenti annuali. Si comincerà con la premiazione dei Maestri del lavoro: i premiati saranno cinque, ovvero tre per il 2022 e due per il 2021.

Quindi i premi per le attività commerciali, che quest’anno andranno alla Cartoleria Villa e al negozio di calzature Figini, due realtà storiche con decenni di attività alle spalle. Ci sarà anche un premio speciale per Angelo Monti, ex presidente dei Monelli della Motta e figura di spicco per Varese, che ha da poco compiuto 90 anni.

Infine sarà consegnata la Girometta d’oro, che ogni anno viene conferita a un personaggio che si è distinto particolarmente per la città. Il nome del premiato è ancora sconosciuto, sarà svelato solo domenica mattina. Dal Comune alle 11 il corteo delle autorità si sposterà, scortato da un gruppo di auto storiche, alla Basilica di San Vittore. Il sindaco Davide Galimberti consegnerà la fiaccola al prevosto per il rito del faro (nella foto). Al termine della Messa, l’ultima premiazione di giornata, quella dedicata alla Mamma dell’anno. "La festa di San Vittore è una tradizione che ha il privilegio di essere parte della nostra città", commenta il vicesindaco Ivana Perusin.

Lorenzo Crespi

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?