Quotidiano Nazionale logo
18 feb 2022

Sono due fidanzati gli autori del colpo all’ufficio postale

Sono in carcere i due fidanzati, arrestati dopo la rapina all’ufficio postale di Dumenza, messa a segno il giorno di San Valentino. L’uomo, 34 anni, è ai Miogni a Varese, la donna, coetanea, a Como. Si è conclusa dunque velocemente e in maniera brillante l’operazione dei carabinieri di Luino. L’uomo aveva minacciato con un martello l’impiegata e si era fatto consegnare i contanti disponibili, 879 euro, quindi era fuggito.

All’esterno era stata notata una donna da poco trasferitasi a Dumenza, che si è rivelata essere la complice. I militari hanno individuato la sua abitazione a poca distanza dalle poste, l’hanno raggiunta e all’interno nascosto sotto il letto hanno trovato il rapinatore, tra l’altro ricercato dal 6 luglio dello scorso anno in quanto deve scontare una pena di sei mesi. Ritrovati parte dei contanti rapinati, 570 euro che erano occultati ,avvolti nella carta,sotto una bombola del gas.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?